ASI_CON_DE_LUCA.jpg

E’ stato consegnato l’impianto di sollevamento delle acque reflue prodotte nell’agglomerato industriale di Caivano. Tale significativa opera va a completare il progetto di riqualificazione dell’intero impianto fognario realizzato dal Consorzio ASI di Napoli per questo importante complesso produttivo e interamente finanziato dalla Regione Campania.

Il funzionamento dell’impianto è stato avviato con una cerimonia inaugurale dal Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, che ha sottolineato la rilevanza dell’opera che va ad inserirsi in un contesto più ampio di riqualificazione ambientale e di realizzazione di opere infrastrutturali a servizio dei processi produttivi che la stessa Regione Campania sta portando avanti con straordinaria celerità in piena e continua sinergia con i Consorzi ASI.

A tal proposito, il presidente del consorzio ASI di Napoli, Giuseppe Romano, nell’esternare la propria soddisfazione per l’importante risultato conseguito stamane che reca un rilevante beneficio anche per le aziende insediate oltre che ambientale. Lo stesso presidente Romano ha colto l’occasione per sottolineare con gratitudine l’attenzione del Presidente De Luca per i Consorzi ASI ed in particolare per quello di Napoli che, come il Governatore ha affermato, è a pieno titolo destinatario di una parte dei 30 milioni stanziati da Palazzo Santa Lucia per la riqualificazione delle aree ASI della Campania.

Nella stessa direzione il pensiero del Rappresentante della Regione nell’ASI Napoli, Vincenzo Caso,che precisa come l’azione sinergica in essere tra questi Enti sia portatrice di importanti risultati strategici come lo sviluppo ecosostenibile anche delle zone produttive. Lo stesso si è detto convinto della necessità di dare una nuova dimensione agli agglomerati proponendo il concetto di comunità industriali. Questo è lo scopo al quale si sta lavorando nello specifico, rendendo gli agglomerati sempre più rispondenti alle moderne esigenze delle aziende e nel contempo rispettosi della natura morfologica dei territori nei quali sono insediati. L’attivazione di questo impianto è una testimonianza fattiva e concreta della nuova direzione che si sta intraprendendo.

Il direttore dell’ASI Napoli, Salvatore Puca, sottolinea la tangibilità dell’opera di ristrutturazione dell’Ente partita da un biennio e marca la volontà di fornire servizi sempre più efficienti alle imprese insediate negli agglomerati industriali.

Leggi la Rassegna Stampa pdf